16 edizione internazionale della premiazione del formaggio di malga

Domenica 20 dicembre 2015, dalle ore 10:30 presso l’istituto comprensivo di Paularo.

A seguire il programma:

  • ore 10:00 : apertura esposizioni ecomuseali;
  • ore 10:30 : apertura della mostra del formaggio di malga;
  •                       mostra fotografica: “Una passeggiata tra le malghe della Carnia”;
  • ore 11:00 : incontro pubblico: “Il ritorno del lupo in Friuli. La convivenza è possibile?”;
  • ore 12:00 : sarà possibile pranzare presso area festeggiamenti;
  • ore 14:00 : saluto delle autorità.

Seguirà la premiazione dei formaggi di malga della stagione 2015 .

In collaborazione con la filarmonica F. Nascimbeni.

locandina_Layout 1 pieghevole09_low esterno-01 pieghevole09_low esterno-02

ESPOSIZIONI MUSEALI

Si comunica che ogni primo weekend di ogni mese tutte le esposizioni museali saranno aperte e visitabili, senza bisogno di prenotazioni, dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00. Approfittatene!

Le esposizioni al momento visitabili sono: 

  • “Bosc e Boscadôrs” sulla vita nel bosco a cura dell’associazione “Menàus” in via Sbrizzai; 
  • “Carnevale Artistico” con i rinomati costumi-scultura dell'”A.S.C. Ravinis” presso le ex caserme di via Piave;
  • “La Mozartina” e “La Mozartina 2” collezione privata di antichi strumenti musicali curata dal maestro Giovanni Canciani in via Linussio; 
  • “Il Scalpelin” esposizione dedicata all’arte della lavorazione della pietra ad opera di Screm Agostino;
  • “Mans D’Aur” esposizione dedicata all’arte del ricamo.

Ecomuseo “Mistirs” – nuova apertura

Grandi novità per l’Ecomuseo “Mistîrs”!

A partire da maggio ogni primo weekend di ogni mese tutte le esposizioni saranno aperte e visitabili, senza bisogno di prenotazioni, dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00. Approfittatene!

Le esposizioni al momento visitabili sono:

  • Bosc e Boscadôrs” sulla vita nel bosco a cura dell’associazione “Menàus” in via Sbrizzai;
  • Carnevale Artistico” con i rinomati costumi-scultura dell'”A.S.C. Ravinis” presso le ex caserme di via Piave;
  • La Mozartina” collezione privata di antichi strumenti musicali curata dal maestro Giovanni Canciani in via Linussio;
  • Il Scalpelin” esposizione dedicata all’arte della lavorazione della pietra ad opera di Screm Agostino;
  •  e presto se ne aggiungeranno altre…